La crème caramel è sicuramente la più famosa delle creme sformate. Molto semplice da preparare la crème caramel non è altro che una semplice crema ricoperta da zucchero caramellato. Veloce da preparare richiede solamente un po’ di attenzione durante la manipolazione dello stampo da caramellare.

Ingredienti per il Crème Caramel

Come abbiamo già detto la crema sformata è la base per preparare la crème caramel e per questo gli ingredienti per prepararla sono gli stessi: 6 uova, ½ litro di latte, 125gr zucchero, 25gr burro e altri 70gr di zucchero semolato che serviranno per preparare il caramello.

Preparazione della Crème Caramel

Per preparare la crema sformata che ci servirà in seguito seguite le indicazioni che vi abbiamo suggerito nell’articolo dedicato appunto alla crema sformata. Passiamo alla preparazione del caramello. Mettete lo zucchero dedicato al caramello in un pentolino, aggiungete un cucchiaio d’acqua e trasferite il pentolino su un fornello acceso.

Lasciate cuocere lo zucchero a fiamma moderata sino a quando non avrà raggiunto un colore bruno. Questa operazione può anche essere svolta più rapidamente usando il forno a microonde mettendolo per tre minuti alla massima potenza.

La crème caramel si può preparare sia in un unico stampo grande o in stampi più piccoli adatti a porzioni individuali. Noi useremo uno stampo unico di grandi dimensioni. A questo punto versate il caramello caldo nello stampo facendolo girare più volte in modo da rendere uniforme la distribuzione del caramello per tutte le pareti dello stampo. Cercate di metterne un po’ di più sul fondo dello stampo.

Vi consigliamo durante questa operazione di fare uso di un guanto da forno perché lo zucchero cotto potrebbe bruciarvi la pelle. Quando il caramello avrà aderito alle pareti potrete versare la crema sformata calda, che abbiamo già preparato, nel recipiente dove abbiamo appena messo il caramello.

Cottura della Crème Caramel

Mettete lo stampo a bagnomaria in un recipiente più grande e riempitelo d’acqua calda almeno per ¾ dell’altezza del nostro primo stampo, quello con la nostra crema. Inserite la crema in forno caldo a 180°C e lasciatela cuocere per un’ora e mezza. Una volta cotta toglietela dal forno e lasciatela raffreddare sempre a bagnomaria.

Quando la crema sarà fredda con l’aiuto di un piatto piano rovesciate lo stampo in modo da far sformare la crema. Se fosse rimasto del caramello nello stampo fatelo sgocciolare sulla crème caramel. La crème caramel potrebbe anche essere cotta in una pentola a pressione.

  • Crema Chantilly all'italiana

    Ricetta della crema chantilly all'italiana

    La crema chantilly è sicuramente una delle creme da farcitura più utilizzata e più richiesta in pasticceria. E’ certamente la crema che si sposa meglio con le preparazioni ..

     
  • Ricetta per lo Zabaione

    Crema allo zabaione accompagnata da savoiardi

    Lo Zabaione è una delle creme più classiche che esistano.

     
  • Ricetta crema bavarese

    La crema bavarese è una crema delicata che va mangiata fredda. La caratteristica principale..

     

Altre ricette

Ricetta biscotti di Natale

A Natale si è tutti un po’ più buoni, ecco un ottimo motivo per preparare dei deliziosi..

 

Brownies: dolcetti americani

Tipicamente americani i brownies possono essere preparati sia come un'unica torta, i brownies..

 

Ricetta cannoli ripieni siciliani

I cannoli di sicilia, insieme alla cassata siciliana, sono con ogni probabilità..

 

Ricetta Torta cioccolato glassata

Ecco a voi la torta cioccolato, una delle torte più classiche e più amata da tutti, Ideale per ogni..

 




Questo sito non utilizza cookie proprietari ma di terzi (Gooogle, Facebook). Cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.