Ricetta per il ripieno per i Cannoli Siciliani

PDF Stampa
Fritti - Frappe e Cannoli

Quando si parla di ripieno dei cannoli sicialiani non possiamo fare a meno di pensare alla ricotta. Infatti il ripieno classico dei cannoli siciliani è appunto la ricotta di pecora o crema di ricotta. Alcune pasticcerie hanno introdotto da poco come variante la ricotta di mucca, che pur essendo meno saporita di quella ovina, risulta più delicata e digeribile. Ma c'è anche chi li riempie di crema pasticceria o crema al cioccolato.

A seconda dalla zona in cui vengono preparati ci sono alcune differenze legate all'aggiunta di gocce di cioccolato, di canditi, di granella di nocciole o di pistacchi.

Una volta farciti vanno spolverati con lo zucchero a velo e una piccola quantità di cannella.

ripieno cannoli sicilianiBisogna tenere conto che l'umidità della ricotta viene assorbita dalla cialda del cannolo facendole perdere la sua croccantezza e per questo motivo i cannoli vanno farciti al momento di mangiarli.

A questo proposito vi sveliamo un piccolo segreto che usano alcuni pasticceri. Potete rivestire la superficie interna di cioccolato fuso in modo da creare una piccola barriera tra la cialda e il ripieno mantenendo più a lungo la croccantezza.

Vi mostreremo come farcire in modo semplice e veloce i vostri cannoli siciliani con la ricotta e come preparare la crema di ricotta.

Ripieno di Ricotta

Ingredienti

  • 300gr di ricotta romana freschissima
  • 100gr di zucchero
  • acqua di fiori d'arancio
  • 30gr di zucca candita tagliata a pezzetti
  • 10gr di scorza d'arancia candita a pezzetti
  • 50gr di cioccolato fondente tagliato a pezzetti
  • cannella sbriciolata
  • zucchero a velo

Preparare il ripieno è molto semplice. Passate la ricotta in un setaccio molto fine e aggiungete lo zucchero e alcune goccie di fiori d'arancio. Impastate per bene con una spatola o in planetaria. Infine unite all'impasto gli ingredienti rimanenti e amalgamate bene il tutto. Dopodichè mettetelo in frigorifero per circa mezzora. Grazie a una sac-à- poche riempite i cannoli comeprima suggerito poco prima di servirli e infine date una spolverata con lo zucchero a velo.

Come preparare la crema di ricotta

Ingredienti

  • 250gr ricotta
  • 3 tuorli
  • 200gr zucchero semolato
  • 1 bustina di vanillina

Per ottenere una buona crema di ricotta dovrete far bene attenzione a eliminare tutto il siero che si trova all'interno della ricotta. Per questo motivo ponete la ricotta su un colino fino a quando non avrete un composto asciutto. In una ciotola montate i tuorli con lo zucchero fino a quando non saranno gonfi e spumosi. In un'altra ciotola lavorate la ricotta con una forchetta e aggingete la vanillina. A questo punto versate i tuorli nella ciotola della ricotta e incorporateli piano piano girando dal basso verso l'alto, con un cucchiaio di legno, in modo che non si smontino le uova. Una volta finito conservate la crema in frigorifero e tiratela fuori solo al momento dell'utilizzo.

Cannoli siciliani con ripieno di pistacchio

Cannoli siciliani ripieno pistacchioRecentemente siamo stati a Palermo e abbiamo avuto la fortuna e il piacere di assaggiare moltissime varianti di ripieni per i cannoli siciliani, tra i quali quello che ci ha colpito in modo particolare, e per questo abbiamo deciso di condividerla con voi, si tratta del ripieno di crema di ricotta mista a crema pasticcera al pistacchio, una bontà che soltanto in Sicilia potevamo gustare.

Considerando che la crema di ricotta abbiamo già spiegato come si prepara, passiamo direttamente a mostrarvi come si procede per la crema pasticcera al pistacchio.

Ingredienti per la crema pasticcera al pistacchio

  • 50gr pistacchi
  • 300ml latte
  • 2 tuorli
  • 65gr zucchero
  • 20gr farina 00
  • 1 bicchiere di liquore al pistacchio

Come si prepara la crema pasticcera al pistacchio?

Il procedimento è del tutto simile a quello della Crema Pasticcera normale: quindi versate il latte in un pentolino, mettetelo sul fuoco e portatelo a bollore, a questo punto dopo aver tritato grossolanamente i pistacchi, aggiungeteli nel latte e lasciate raffreddare il tutto per una mezzora. Nel frattempo con l’aiuto delle fruste elettriche montate i tuorli con lo zucchero, dopodiché aggiungete la farina e mescolate fino a ottenere un composto liscio e privo di grumi. Rimettete il latte sui fornelli e portatelo nuovamente a bollore, a questo punto aggiungete a filo il composto di tuorli e mescolate continuamente con una frusta fino a quando la crema non si sarà addensata completamente.

Liquore al pistacchio: da aggiungere secondo i propri gusti

L’aggiunta del liquore al pistacchio è facoltativa, potete decidere voi stessi se aggiungerlo oppure no. Coprite la crema con la pellicola a contatto e lasciatela raffreddare a temperatura ambiente.

Farcitura dei cannoli

Ora non vi rimane che unire le due creme e di farcire i vostri cannoli siciliani. Aggiungete alla crema di ricotta la quantità di crema pasticcera al pistacchio in base ai vostri gusti, tenendo presente che più crema al pistacchio aggiungete e più ne sentirete il sapore. Con una sac-à-pochè farcite i cannoli e spolverizzateli con dello zucchero a velo.

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna