Cheesecake: torta al formaggio

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il cheesecake è una torta di antichissime origini. Si ritiene infatti che le prime forme di cheesecake si siano conosciute già nell’antica Grecia più precisamente nel 776 a.C. nell’isola di Delos. Si narra che i romani abbiano esportato dalla Grecia il cheesecake e l’abbiamo fatta conoscere in tutta Europa.

Secoli dopo grazie a emigranti si diffuse in America dove venne perfezionata e dove grazie a un lattaio americano che inventò il Philadelphia nel 1880 il cheesecake divenne famosissimo e diffusissimo.

Per questo possiamo dire che il vero cheesecake moderno è di origine americana.

Il cheesecake è una torta fredda

Il cheesecake è una torta fredda composta da una base solida su cui poggia uno strato di crema di formaggio. Lo strato di formaggio il più delle volte è fatto con il formaggio Philadelphia fresco, con del mascarpone o con della ricotta. Il tutto zuccherato e mescolato con altri ingredienti. La base di solito è composta da biscotti interi o sbriciolati, inumiditi al caffè o al liquore. In base ai propri gusti la base può essere fatta o con la pasta frolla o con il Pan di Spagna.

Ingredienti per il cheesecake:

  • 750gr Philadlphia
  • 450gr robiola
  • 180gr burro
  • 300gr zucchero
  • 25gr farina
  • sale
  • 1 limone
  • 350gr uova
  • 70 gr latte
  • Per la base Pasta Frolla

Preparazione torta cheesecake

Per la preparazione della torta cheesecake come prima cosa dovete prendere il burro metterlo in una casseruola e montarlo assieme allo zucchero. Una volta che sarà diventato bello cremoso e omogeneo aggiungete i formaggi freschi e continuate a mescolare. Quando sarà tutto bene incorporato aggiungete la farina setacciata, il sale e la scorsa di limone. Dopo aver mescolato aggiungete a filo le uova e il latte già miscelati tra loro.

cheesecake

Cottura del cheesecake

Dopo aver preparato l’impasto foderate una tortiera con la Pasta Frolla. Adagiate sul fondo le pere cotte con lo zucchero di canna sfumate alla fine con del rhum. Versate sopra il composto e cuocete il tutto in forno a 180°C per 35 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare la torta per qualche ora prima di gustarla.

Visite: 5980



Questo sito non utilizza cookie proprietari ma di terzi (Gooogle, Facebook). Cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.