Ricette dolci vegani

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Molte persone pensano, sbagliando, che non si possono preparare dolci senza utilizzare i classici ingredienti come le uova, il latte, il burro ecc. Vi mostreremo ricette di dolci vegani e capirete che questo è possibile. Prima occorre fare una distinzione tra vegetariani e vegani in modo da capire bene di cosa stiamo parlando.

I vegetariani sono coloro che si nutrono principalmente di vegetali e tutti i tipi di verdure ma che all’occorrenza mangiano anche alimenti derivanti dagli animali quali il latte, i latticini e le uova.

Sempre più persone seguono la dieta vegana, per motivi etici, escludono tutti gli alimenti di origine animale. La carne e i pesci, compresi tutti i loro derivati: uova, latte, latticini, miele, pappa reale. Molte sono le ricette per realizzare dolci vegani e di seguito ve ne illustreremo alcune.

Torta di mele

La torta di mele è una delle ricette di dolci vegani più semplice e veloce da realizzare.

Ingredienti:

  • 3 mele renette
  • 1 confezione di pasta sfoglia vegan
  • 3 cucchiai di sciroppo d’acero
  • 3 cucchiai di sciroppo d’agave
  • 1 cucchiaio di cannella
  • 1 bastoncino di cannella
  • Semi di lino trattati

Preriscaldate il forno a una temperatura media intorno ai 150°C. Nel frattempo stendete su una tortiera la pasta sfoglia vegan e bucherellatela con una forchetta in modo che in forno non si gonfi. A questo punto cuocete la pasta sfoglia per 10 minuti. Lasciatela raffreddare e nel frattempo sbucciate le mele e tagliate delle fette spesse, dopodiché adagiatele sulla pasta sfoglia.

Versate i due sciroppi e la cannella in polvere in una ciotola e mescolate. Colate il composto ottenuto sulle mele e infine spolverate la vostra torta di mele con i semi di lino e con dei pezzettini di cannella.

Torta di cioccolato

Tra tutte le ricette di dolci vegani la torta di cioccolato è in assoluto quella che dimostra di più come sia possibile attraverso ingredienti di origine prettamente vegetale, come la panna vegetale e la margarina vegetale, realizzare torte golose e al tempo stesso molto belle.

Ingredienti:

  • 1 confezione di pasta sfoglia vegan
  • 250 ml panna vegetale per decorare

Ingredienti per la salsa di caramello:

  • 80 ml panna vegetale
  • 80 gr zucchero semolato
  • 1 cucchiaio di margarina
  • 3 cucchiaini di sale

Ingredienti per la crema parigina al cioccolato:

  • 350 ml panna vegetale
  • 250 gr di cioccolato fondente

Stendete la pasta sfoglia su una tortiera, bucherellatela e cuocetela in forno per 15 minuti a 200°C fino a quando non sarà dorata e ben cotta.

Preparazione della salsa di caramello

In una ciotola unite la panna, la margarina e il sale e mescolate bene. Mettete lo zucchero in un pentolino e fatelo caramellare a fuoco basso, quando avrà raggiunto un bel colorito aggiungetelo agli altri ingredienti. Mescolate bene il tutto e versate la salsa sulla pasta sfoglia.

Preparazione della crema parigina al cioccolato

Spezzettate finemente il cioccolato in una ciotola, nel frattempo mettete la panna vegetale in un pentolino e portatela a bollore a fuoco basso. Una volta raggiunto il bollore versate la panna sul cioccolato e con una frusta mescolate bene fino a quando non avrete ottenuto una crema liscia e brillante.

Versate la crema al cioccolato sopra lo strato al caramello e lasciate raffreddare la vostra torta in frigorifero per qualche ora. Prima di servirla montate la panna vegetale e decoratela a vostro gusto e fantasia.

Tartufi gelati

Tra i dolci vegani, non solo si possono realizzare torte e biscotti ma anche dei golosissimi cioccolatini.

Ingredienti:

  • 1 bicchiere di semi crudi di girasole
  • 4 datteri secchi senza nocciolo
  • 4 prugne secche senza nocciolo
  • 2 cucchiai di latte di cocco
  • 2 cucchiai di polvere di carruba
  • 1 cucchiaio di polvere di cannella
  • 1 cucchiaio di zucchero integrale di canna frullato

polvere di carrubaPer prima cosa dovete lasciare in infusione in un tè leggero i semi di girasole, i datteri e la prugne per 3 ore. Sgocciolate e frullate il tutto con il latte di cocco in modo da ottenere un composto compatto e appiccicoso. Fate riposare l’impasto in frigo per un paio d’ore.

Su un piatto mescolate le polveri di carruba, cannella e zucchero integrale. Prendete l’impasto e iniziate a formare delle palline (della grandezza di una noce) e passatele nel mix di polveri.

Mettete i tartufi che avete ottenuto in freezer qualche ora prima di servirli perché vanno gustati gelati.

Visite: 1886



Questo sito non utilizza cookie proprietari ma di terzi (Gooogle, Facebook). Cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.