Torta per la festa della donna

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Molto probabilmente la torta per la festa della donna nasce in Italia nel 1946, quando le femministe italiane dell'Unione Donne Italiane scelsero come simbolo della prima festa della donna proprio la mimosa. Scelsero questa pianta perché dava un tocco di colore e costava poco.

Torta mimosa

Per questo la torta per la festa della donna è la torta mimosa. Essendo una pianta velenosa questa torta prende solo il nome dal fiore. Per questo per simulare le sembianze di questo fiore si decise di usare del pan di spagna fatto a pezzetti e messo sopra la superficie della torta. In occasione dell'8 Marzo tutte le donne in memoria delle lotte sociali, politiche ed economiche effettuate dalle donne dei primi del '900, si riuniscono in manifestazioni o semplicemente festeggiano tra loro.

Per la ricetta occorre:

Ricetta della torta Mimosa dolce tipico per la festa della donna

Per preparare la torta per la festa della donna come prima cosa prendete una forma circolare di pan di spagna e tagliatelo con precisione alla base e in cima. Bagnate il pan di spagna con dello sciroppo aromatizzato.Togliete alla parte centrale i bordi e create un foro levando il pan di spagna all'interno.

Versate nel foro creato della crema chantilly, ottenuta dall'unione della panna montata e la crema pasticcera. In base ai vostri gusti personali potrete decidere quanta panna montata aggiungere. Usate lo strato superiore del pan di spagna che avete tagliato in precedenza per ricoprire lo strato di crema, dopodiché sempre con la crema chantilly ricoprite l'intera torta. A questo punto prendete il pan di spagna, che avete tolto all'inizio per creare il foro, tagliatelo in piccolissimi dadini e metteteli su tutta la torta in modo da creare l'effetto della mimosa.

Piccole varianti per preparare la torta

Elemento principale e fondamentale della torta è il pan di spagna mentre per quanto riguarda la farcitura ci possono essere delle varianti. Infatti in molte torte si può trovare della frutta di stagione o sciroppata. Anche il liquore per bagnare il pan di spagna in base ai propri gusti personali si può cambiare. L'importante è che ci sia sempre una bellissima cascata di petali di mimosa che guariscano la torta.

Visite: 5034



Questo sito non utilizza cookie proprietari ma di terzi (Gooogle, Facebook). Cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.