Orecchiette con fiori di zucca

Orecchiette con fiori di zucca e salame, vediamo come preparare questo ottimo primo piatto di pasta.

Quando le zucchine sono appena raccolte hanno ancora attaccato il fiore, con il quale si possono elaborare tantissime ricette. La ricetta orecchiette con fiori di zucca e salame che vi propongo è un primo molto appetitoso e saporito.

Preparazione 20 minuti - Cottura 20 minuti

Ingredienti per 4 persone

  • Gr 400 di orecchiette
  • gr 400 di cipollotti freschi
  • gr 60 di fiori di zucca
  • gr 100 di salame piccante
  • gr 100 di pecorino intero
  • gr 30 di pecorino grattugiato
  • 1bicchiere di olio di oliva
  • sale e pepe

Preparazione orecchiette con fiori di zucca

  1. La ricetta per preparare le orecchiette è molto semplice, per prima cosa prendete i fiori di zucca lavateli e asciugateli con della carta da cucina, eliminate i peduncoli e i filamenti interni ed esterni, tagliateli a strisce e metteteli da parte.
  2. Pulite i cipollotti lavateli, togliete la parte più dura e fateli a rondelle.
  3. Prendete un tegame antiaderente e scaldate l'olio, quando sarà bello caldo aggiungete i fiori ridotti a strisce e fateli rosolare fino a quando risulteranno croccanti, a questo punto toglieteli dal fuoco fateli sgocciolare e raffreddare adagiandoli su della carta assorbente e salateli.
  4. In una casseruola con un cucchiaio d'olio fate rosolare i cipollotti tagliati a fette per circa 2 minuti, salate, versate mezzo bicchiere d'acqua e coprite facendo cuocere per altri 8 minuti, a fine cottura l'acqua sarà evaporata e i cipollotti saranno teneri.

    Ricetta orecchiette con fiori di zucca e salame

  5. Nel frattempo affettate il salame al quale avrete tolto la pelle, aggiungetelo ai cipollotti e rimettendo il tutto sul fuoco fate rosolare per 2 minuti badando a mescolare bene, pepate e spegnete il fuoco.
  6. Ponete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, cuocete le orecchiette al dente, nel frattempo tagliate il pecorino a cubetti di circa 1 cm.
  7. Scolate la pasta e conditela con il formaggio grattugiato, i cipollotti con il salame e infine i fiori di zucca, mescolate bene e servite ancora caldo.

Come preparare le orecchiette fatte in casa

Le orecchiette si possono preparare anche in casa, un po’ di lavoro e otterrete delle genuine orecchiette da leccarsi i baffi. Per quattro persone, mescolate due etti e mezzo di farina bianca setacciata con un etto e mezzo di farina di semola di grano duro, salare e impastare con l’acqua necessaria per ottenere una pasta piuttosto consistente.

Dividere la pasta a pezzetti formando con il palmo delle mani dei cilindretti di due centimetri circa di diametro; lasciarli riposare, coperti con un canevaccio per una mezzora. Tagliare dai cilindretti dei pezzettini di pasta e, con la punta rotonda di un coltellino, strisciarli sulla spianatoia infarinata e rovesciarli sul dito pollice (si dovranno ottenere dei dischetti concavi). Fare essiccare le orecchiette fatte in casa, ben distanziate sulla spianatoia.

La prossima ricetta di pasta e fiori di zucca, è molto facile da preparare e soprattutto veloce, pochi ingredienti, semplici ma dal sapore ineguagliabile, un primo piatto veramente appetitoso.

Contenuti Corrispondenti

Intervista a Michelangelo Convertino: fotografo food

Oggi abbiamo il piacere di ospitare sul nostro blog Michelangelo Convertino, fotografo food.