I tipi di Vermouth più conosciuti sono bianco dolce, rosso dolce e pieno e dry secco. I Vermouth sono vini liquorosi, fortificati con erbe, radici e spezie, prodotti..

La ricetta di questo cocktail al caffè Espresso Martini è semplice e veloce, gli ingredienti sono vodka, caffè amaro e sciroppo di zucchero.

I più famosi Tiki cocktail sono: Mai Tai, Scorpion, Zombie, Planter’s Punch, Don’s Special Daiquiri. I cocktail Tiki sono a base di diversi tipi di Rum miscelati..

In questo articolo parleremo dell’attrezzatura che serve a un barman per la preparazione dei cocktail. Gli attrezzi sono molti e ognuno ha la sua funzione..

I più famosi cocktail cubani sono: il Daiquiri e il Mojito. Il cocktail cubano Mojito è considerato come bevanda simbolo di Cuba. Il cocktail Cuba Libre prima della cola..

I bicchieri da cocktail, sono elementi molto importanti, sceglierli non deve essere una cosa banale. Ne esistono in commercio vari tipi, di forme e dimensioni diverse.

La storia dei cocktail ha origine nel 1700, questo secolo da l’origine ufficiale di queste bevande. È molto importante conoscere la storia dei cocktail, perché..

Alexander è senza dubbio uno dei più famosi e apprezzati cocktail mondiali. Appartiene all’attuale lista IBA che lo classifica nella categoria “The Unforgettables..

Planter’s Punch appartiene alla categoria dei Tiki cocktail della cultura polinesiana che ebbero e hanno tuttora un grande successo nei più famosi locali di tutto il mondo.

Il cocktail Americano, viene classificato dalla lista IBA nella categoria Unforgettables (gli indimenticabili), Before Dinner Cocktail, va servito come aperitivo.

Il cocktail Martini, o Dry Martini, è l’eccellenza del bere Martini cioè essere alla moda e sofisticati. Bere Martini significava bere un concetto: qualcosa di ghiacciato..

L’attuale lista dei cocktail IBA (International Bartender Associaton), associazione di Barman Internazionale fondata nel 1951 in Inghilterra, molto diversa dalle precedenti..

Intervista a Michelangelo Convertino: fotografo food

Oggi abbiamo il piacere di ospitare sul nostro blog Michelangelo Convertino, fotografo food.