Semifreddo alla frutta: dolce fresco e cremoso

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Il semifreddo alla frutta o “biscotto ghiacciato”, è un dolce molto apprezzato sia nel periodo estivo sia in quello invernale, la cui preparazione spesso spaventa i meno esperti. Tuttavia il semifreddo alla frutta non è altro che una composizione fatta di pochi ingredienti ben bilanciati fra loro: meringa italiana, panna montata e il gusto scelto.Oltre ad un altro elemento che nei semifreddi la fa da padrone: il freddo. Infatti, questi dolci vengono serviti alla temperatura di -12°C/-14°C e devono essere subito cremosi appena fuori dal freezer, per far si che ciò avvenga occorre osservare estrema attenzione alla quantità di zuccheri che andremo ad inserire nella ricetta.

Preparazione delle meringa italiana

La prima cosa da preparare per il semifreddo alla frutta è la meringa all'italiana.

Ingredienti:

  • 400 g zucchero
  • 100 g acqua
  • 250 g albume
  • 100 g zucchero

Fate sciogliere in una pentola 400 g di zucchero con 100 g d’acqua, avendo cura di inserire prima il liquido in modo che lo zucchero si bagni uniformemente e non bruci. Portate il tutto a 121°C. Nel frattempo, in planetaria, fate schiumare gli albumi con il restante zucchero, questi però non dovranno montare per il momento.

semifreddoallafrutta

Quando lo zucchero avrà raggiunto la temperatura necessaria, aggiungetelo agli albumi; la prima metà velocemente e la seconda metà a filo sempre facendolo scivolare lungo il bordo della planetaria. A questo punto aspettate che si raffreddi completamente, dopodiché la meringa va trasferita in un contenitore pulito, coperta con della pellicola e riposta in congelatore pronta per essere utilizzata nella quantità desiderata.

Assemblaggio del semifreddo alla frutta

A questo punto avete tutto il necessario per preparare il vostro semifreddo alla frutta:

  • 300 g di polpa di frutta
  • 300 g di meringa
  • 400 g di panna semi montata

La panna utilizzata nei semifreddi non deve essere necessariamente zuccherata e inoltre dovrà essere poco montata per non far risultare grasso il semifreddo al momento della degustazione.

Procedete aggiungendo la polpa di frutta alla meringa mescolando delicatamente, ma in modo deciso affinché non rimangano grumi. A questo punto versate il tutto nella panna semi montata mescolando dal basso verso l’alto.Versate l’intero composto in un disco d’acciaio, precedentemente rivestito alla base con della pellicola sulla quale va posto un disco di Pan di Spagna, bagnato a piacere, di diametro leggermente inferiore al disco stesso. Mettete il vostro semifreddo alla frutta in congelatore per qualche ora.

Consigli utili

Dovete osservare particolare delicatezza al momento di mescolare i vari componenti, in quanto l’aria contenuta nella meringa e nella panna è l’unico anticongelante, oltre allo zucchero, sul quale potete contare. Vi consigliamo di far freddare il semifreddo alla frutta per tutta la notte, in questo modo sarà possibile togliere il disco d’acciaio e maneggiare più facilmente il dolce per poter eseguire l’eventuale decorazione finale. Dopodiché il semifreddo potrà essere riposto nuovamente in congelatore, dove resterà fino al momento del servizio quando i vostri ospiti saranno deliziati da un dolce fresco e al tempo stesso cremoso e piacevole al palato.

Visite: 13851



Questo sito non utilizza cookie proprietari ma di terzi (Gooogle, Facebook). Cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.