Crostata di mandorle

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

La crostata di mandorle è una delle crostate che più adoriamo preparare. Il sapore che propone il suo mix tra mandorle e cioccolato fondente la rende unica e inimitabile. Per non parlare poi della dolce friabilità della base di questa crostata.

Preparazione della base della crostata di mandorle

Ingredienti:

  • 200gr farina
  • 100gr burro
  • 60gr zucchero
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di lievito
  • scorsa di limone
  • sale

Prendete la farina e mescolatela con lo zucchero, la scorsa di limone, un cucchiaino di lievito e aggiungete un pizzico di sale. Formate la classica fontana, che si fa quando si preparano le fettuccine a casa e mettete al centro il burro a temperatura ambiente tagliato a cubetti. Iniziate ad amalgamare il tutto con le mani, dopodiché aggiungete un uovo intero e un tuorlo. Continuate a impastare e quando sarà compatto formate una palla e lasciatela riposare in frigorifero per un ora. Non dimenticate di coprire la palla dell’impasto con la pellicola da cucina.

Preparazione del ripieno della crostata di mandorle

Ingredienti:

  • 200gr mandorle
  • 100gr zucchero
  • 150gr cioccolato fondente
  • 4 cucchiai di latte
  • 2 uova

Mettete le mandorle pelate e lo zucchero in recipiente e passate il tutto al mixer. Una volta terminato mettete il composto ricavato in una ciotola e aggiungete il cioccolato fondente finemente tritato. Mescolate il tutto, diluite con il latte e aggiungete le uova. A questo punto il vostro ripieno e pronto e non vi rimane che mettere insieme la vostra crostata.

Assemblaggio della crostata alla mandorle

Per prima cosa prendete la palla dal frigorifero, togliete la pellicola e stendetela con un mattarello, dopodiché prendete uno stampo imburrato e foderate con la pasta le pareti e il fondo. A questo punto versate il ripieno all’interno dello stampo e ripiegate i bordi della pasta verso l’interno creando un bordo di un centimetro. Mettete la crostata in forno e cuocete a 180°C per circa un'ora. Una volta cotta lasciatela freddare, toglietela dallo stampo e servitela a tavola. Prima di servirla potete scatenare la vostra fantasia nel decorarla. Potete utilizzare altre mandorle ad esempio per creare una forma, oppure potete spolverizzare con dello zucchero a velo o del cacao amaro.

Consigli utili

Anziché preparare la base seguendo queste indicazioni potete tranquillamente utilizzare la ricetta della Pasta Frolla che vi abbiamo già illustrato.

Contenuti corrispondenti