Dolci da forno

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Con estrema chiarezza espositiva e grazie a un ricco corredo di immagini, oggi vi insegneremo tutto quello che c’è da sapere per preparare ogni tipo di dolce da forno, come la pasta frolla, la pasta sfoglia o altri prodotti da forno gustati nei momenti di festa ma anche come chiusura pasto, come spuntino o semplicemente per soddisfare una voglia un bisogno di dolcezza.

Il forno

Il forno è lo strumento indispensabile in pasticceria per portare a termine la preparazione dei dolci. Molto spesso il risultato finale può essere condizionato dal corretto utilizzo o dal funzionamento di questo elettrodomestico.

Immagine rappresentativa di un forno aperto con dolci all'interno

È bene non fidarsi mai della temperatura che si imposta soprattutto per quelli in cui la si regola agendo su una manopola e non con un display elettronico, per questo vi consigliamo di munirvi di un termometro da forno.

Forno ventilato o forno statico?

Quando si usa il forno ventilato, la ventola muove l’aria all’interno dell'elettrodomestico distribuendo il calore in maniera uniforme. Questo tipo di cottura è ottimale per biscotti e dolci che devono mantenere il cuore morbido. Per quanto riguarda il forno statico le resistenze del macchinario cuociono il cibo per irraggiamento, questo tipo di cottura è ideale per dolci lievitati che si presenteranno ben cotti e asciutti all’interno.

Consigli per la cottura di dolci e biscotti al forno

  • Utilizzare preferibilmente stampi scuri di metallo: aiutano ad assorbire meglio il calore.
  • La temperatura della durata di cottura dei dolci da forno dipendono dalla qualità e della consistenza dell’impasto.
  • Per verificare se il dolce è cotto all’interno: al termine della cottura, infilare uno stuzzicadenti nel punto più alto di esso.
  • Se la pasta non si attacca allo stuzzicadenti, il dolce è cotto.
  • Se il dolce dentro il forno non si affloscia quando viene sfornato, nella successiva cottura diminuire la temperatura impostata di circa 10°C selezionando eventualmente un tempo maggiore di cottura.

Immagine rappresentativa di un forno con all'interno un'apple pie

Consigli per risparmiare energia durante la cottura di dolci

  • Arrestare la cottura qualche minuto prima del tempo normalmente impiegato.
  • La cottura del dolce proseguirà per i restanti minuti con il calore accumulatosi internamente.
  • Ridurre al minimo le aperture della porta, in modo tale da evitare dispersioni di calore.
  • Mantenere costantemente pulito il forno all’interno.

Tempi di cottura e temperatura dei dolci al forno

  • Ciambella da 1 Kg: temperatura 160°C -  tempo di cottura 55- 60 minuti.
  • Crostata di marmellata da 1 Kg: temperatura 160°C -  tempo di cottura 35-40 minuti.
  • Torta di ricotta da 1 Kg: temperatura 160°C – 170°C -  tempo di cottura 55-60 minuti.
  • Torta paradiso da 1,2 Kg: temperatura 160°C - tempo di cottura 55-60 minuti.
  • Bignè 1,2 Kg: temperatura 180°C - tempo di cottura 80-90 minuti.
  • Pan di Spagna da 1 Kg: temperatura 150°C -160°C - tempo di cottura 55-60 minuti.
  • Torta di riso da 1 Kg: temperatura 160°C - tempo di cottura 55-60 minuti.
  • Brioches da 0,60 Kg: temperatura 160°C - tempo di cottura 30-35 minuti.

 

Contenuti corrispondenti