Dolce Pasticceria - Torta pesche e cioccolato

Torta pesche e cioccolato

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

La torta pesche e cioccolato è molto semplice da preparare e non richiede grandissime capacità, state tranquilli non occorre aver fatto una scuola di cucina, quindi anche chi è alle prime armi può divertirsi a preparare questa deliziosa torta primaverile. La presenza delle pesche colloca questa torta soffice proprio nel periodo della primavera. Per eseguire questa ricetta potete tranquillamente usare anche le pesche sciroppate.

Ingredienti:

  • 100 gr farina
  • 4 uova
  • 70 gr burro
  • 10 gr cacao amaro
  • 110 gr zucchero
  • 3 pesche
  • 100 gr cioccolato fondente
  • ½ bustina di lievito
  • un pizzico di sale

Questo dolce potrebbe essere preparato anche con amaretti e cioccolato o amaretti e pesche. E' un ottimo fine cena da gustare in compagnia di amici durante le rimpatriate estive ma è anche perfetto come merenda pomeridiana, ancora meglio se accompagnato da un bel bicchiere di the freddo alla pesca.

Preparazione della torta pesche e cioccolato

torta-pesche-e-cioccolato

Per preparare la torta alle pesche e cioccolato fate fondere il cioccolato fondente, finemente tritato, assieme al burro e lasciate che il composto si raffreddi. Nel frattempo montate le uova con lo zucchero fino a quando non avrete ottenuto un composto gonfio e spumoso.

A questo punto setacciate le polveri (farina, cacao e lievito) e incorporatele al composto di uova e miscelate con cura in modo che non si formino dei grumi a nell'interno dell'mpasto. A questo punto aggiungete anche il cioccolato fuso che nel frattempo si è raffreddato e mescolate con cura.

Versate il composto in uno stampo imburrato e infarinato, tagliate a fettine le pesche e distribuitele sulla superficie di quella che diventerà la vostra torta. Cuocete il tutto a forno preriscaldato di 180°C per circa 40 minuti.

Decorazione della torta pesche e cioccolato

Prendete altre pesche, lavatele, snocciolatele e tagliatele a fettine. A questo punto fatele padellare sul fuoco per qualche minuto assieme a una noce di burro e a qualche cucchiaio di zucchero semolato. Sformate la torta di pesche dallo stampo e dategli una spolverata di zucchero a velo, tagliate una fetta di torta e servitela su un bel piattino accompagnata da qualche fettina di pesca caramellata.

Ti potrebbero interessare

Questo sito non utilizza cookie proprietari ma di terzi (Gooogle, Facebook). Cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.