In questo articolo, vi spiego come fare il ragù di carne. In ogni regione d’Italia si fa in vari modi: al Nord si prepara con la carne tritata, al sud invece il ragù si fa con carne intera o a bocconcini. Il ragù di carne, piatto iconico della cucina italiana, rappresenta un connubio perfetto di sapori e tradizione. In questa guida, esploreremo insieme i segreti per preparare un ragù irresistibile.

Il termine "ragù" evoca non solo il profumo avvolgente di una cucina accogliente ma anche il calore di antiche ricette tramandate di generazione in generazione. Dal nord al sud dell'Italia, il ragù assume forme diverse, ognuna delle quali riflette la ricca diversità culinaria del paese.

Gli Ingredienti per fare il ragù di carne

Per un ragù di carne eccezionale, è fondamentale iniziare con ingredienti di qualità. Selezionate una combinazione di carni, come manzo e maiale, per una ricchezza di sapori. La scelta dei pomodori freschi o la passata di pomodoro di alta qualità è cruciale per ottenere la giusta consistenza e sapore.

Aggiungete gli aromi tradizionali - cipolla, sedano e carota - per una base gustosa. Non dimenticate le erbe aromatiche, che possono variare a seconda delle preferenze personali. Il rosmarino, l'alloro e i chiodi di garofano sono scelte classiche che arricchiranno il vostro ragù.

Ingredienti:

  1. Carne: Una miscela di carne di manzo e maiale è comune, ma potete scegliere la carne a vostro gusto. Alcuni aggiungono carne di agnello per una variazione di sapore.
  2. Pomodori: Pomodori freschi, pelati o passata di pomodoro sono essenziali per creare la base della salsa.
  3. Aromi: Cipolla, sedano e carota (conosciuti come il trito) sono la base aromatica del ragù. Aglio, rosmarino, alloro e chiodi di garofano possono essere utilizzati per aggiungere profondità di sapore.
  4. Vino Rosso: Spesso usato per sfumare la carne e aggiungere ricchezza al ragù. Il vino rosso italiano, come Chianti, è una scelta tradizionale.
  5. Brodo di Carne: Utilizzato per diluire il ragù e conferire ulteriore sapore. Può essere sostituito con acqua in caso di necessità.
  6. Passata di Pomodoro o Concentrato: Per un sapore più concentrato e una consistenza densa.
  7. Olio d'Oliva: Per rosolare la carne e il trito iniziale.
  8. Sale e Pepe: Aggiustare la stagionatura secondo i propri gusti.
  9. Zucchero: A volte utilizzato per bilanciare l'acidità dei pomodori.
  10. Opzionali: Alcuni amanti del ragù aggiungono latte o panna per una consistenza più cremosa. Altri possono incorporare ingredienti come pancetta, funghi o concentrato di pomodoro per variazioni di gusto.

Ricordate che la qualità degli ingredienti è fondamentale per ottenere un ragù di carne delizioso. Scegliete carne fresca e pomodori di alta qualità per una base eccellente. La pazienza nella preparazione e nella cottura lenta contribuirà a sviluppare sapori complessi e appaganti.

Tecniche di Preparazione

La preparazione del ragù richiede attenzione ai dettagli. La carne dovrebbe essere rosolata lentamente per sviluppare profondità di sapore, mentre i pomodori devono cuocere a fuoco lento per ottenere una consistenza vellutata. Aggiungete gli aromi in fasi diverse per stratificare i sapori.

La pazienza è la virtù chiave: un ragù di carne autentico richiede ore di cottura lenta. Questo permette agli ingredienti di mescolarsi armoniosamente e di raggiungere la perfezione gustativa. Non abbiate paura di sperimentare, ma ricordatevi sempre dell'importanza della pazienza.

Le tecniche per fare il ragù di carne sono essenziali per ottenere un piatto delizioso e ricco di sapori. Ecco una guida dettagliata su come fare il ragù di carne:

1. Selezione e Preparazione degli Ingredienti:

  • Scegliete una miscela di carne di manzo e maiale, o la combinazione che preferite. Tagliatela in pezzi piccoli e uniformi.
  • Preparate il trito di cipolla, sedano e carota, noto come soffritto, in parti uguali. L'uso di un robot da cucina può semplificare questa fase.

2. Rosolatura della Carne:

  • In una pentola ampia, scaldate l'olio d'oliva a fuoco medio-alto.
  • Rosolate la carne in piccoli lotti per ottenere una doratura uniforme. Questo paso aggiunge profondità di sapore al ragù.

3. Soffritto:

  • Nella stessa pentola, aggiungete il trito di cipolla, sedano e carota e soffriggetelo fino a quando le verdure sono tenere e leggermente dorate.
  • Aggiungete l'aglio e soffriggetelo brevemente per liberare i suoi aromi.

4. Sfumatura con Vino Rosso:

  • Versate il vino rosso nella pentola per "sfumare" la carne e il soffritto. Lasciate cuocere finché il vino non si è ridotto di circa metà.

5. Aggiunta di Pomodori e Brodo:

  • Aggiungete i pomodori (freschi, pelati o passata) alla pentola. Mescolate bene.
  • Aggiungete il brodo di carne per ottenere la giusta consistenza e sapore. Il brodo può essere aggiunto gradualmente durante la cottura.

6. Aggiunta di Aromi:

  • Aggiungete rosmarino, alloro e chiodi di garofano per aromatizzare il ragù.
  • Regolate il livello di sale e pepe secondo i vostri gusti.

7. Cottura a Fuoco Lento:

  • Riducete il fuoco al minimo e coprite la pentola. Lasciate cuocere il ragù lentamente per almeno 2-3 ore, mescolando di tanto in tanto.
  • Una cottura lenta permette agli ingredienti di amalgamarsi e ai sapori di svilupparsi appieno.

8. Regolazioni e Finitura:

  • Se necessario, aggiustate la consistenza del ragù aggiungendo acqua o brodo.
  • In caso di eccessiva acidità, potete aggiungere una piccola quantità di zucchero per bilanciare i sapori.

Seguendo attentamente queste tecniche di preparazione, sarete in grado di creare un ragù di carne ricco, saporito e dalla consistenza avvolgente. La pazienza è fondamentale, e il risultato sarà un piatto che delizierà i palati di chiunque lo assapori.

Consigli per un Ragù Perfetto

Per fare un ragù di carne perfetto, oltre a seguire le tecniche di preparazione, ci sono alcuni consigli pratici che possono contribuire a elevare il sapore e la consistenza del vostro piatto. Ecco alcuni consigli per un ragù davvero eccezionale:

1. Lasciate Riposare il Ragù:

  • Dopo la cottura, lasciate riposare il ragù per almeno 30 minuti prima di servirlo. Questo permette ai sapori di amalgamarsi ulteriormente, garantendo un risultato più gustoso.

2. Utilizzate Carne di Alta Qualità:

  • La qualità della carne è fondamentale. Scegliete carne fresca e di buona qualità per un sapore più ricco e soddisfacente.

3. Sperimentate con il Vino Rosso:

  • Scegliete un buon vino rosso per sfumare la carne. Il vino contribuisce a conferire profondità di sapore al ragù. Se possibile, utilizzate un vino che sareste disposti a bere, poiché questo influenzerà notevolmente il risultato finale.

4. Aggiungete un Pizzico di Zucchero:

  • Se i pomodori utilizzati sono particolarmente acidi, aggiungete un piccolo pizzico di zucchero per bilanciare i sapori senza compromettere la naturalezza del piatto.

5. Variazioni di Erbe Aromatiche:

  • Sperimentate con diverse erbe aromatiche per personalizzare il sapore del vostro ragù. Rosmarino, timo o salvia possono aggiungere note aromatiche interessanti.

6. Lasciate che il Ragù si Raffreddi Prima di Conservarlo:

  • Se avete intenzione di conservare il ragù per più giorni, lasciate che si raffreddi completamente prima di trasferirlo nei contenitori. Questo eviterà la formazione di condensa, che potrebbe compromettere la qualità del piatto.

7. Considerate l'Aggiunta di Latte o Panna:

  • Se cercate una consistenza più cremosa, potete aggiungere una piccola quantità di latte o panna verso la fine della cottura. Questo conferirà una ricchezza extra al vostro ragù.

8. Riscaldare con Cura:

  • Quando riscaldate il ragù, fatelo a fuoco medio-basso per evitare che la carne si indurisca. Aggiungete eventualmente un po' di brodo o acqua se necessario per mantenere la consistenza desiderata.

9. Scegliete il Formato di Pasta Adeguato:

  • Il ragù si sposa bene con diverse forme di pasta. Tuttavia, alcune varietà più robuste, come tagliatelle o pappardelle, possono trattenere meglio la ricca salsa.

Seguendo questi consigli, potrete fare un ragù di carne che delizierà i vostri commensali e vi regalerà una vera esperienza gastronomica italiana. La chiave è sperimentare e adattare le ricette in base ai vostri gusti personali.

Per fare il ragù di carne, oltre che il manzo, può essere usato anche il maiale o l’agnello, c’è anche chi lo fa con la cacciagione. Solitamente il ragù di carne è il condimento principe della pasta all’uovo.
Di seguito, la ricetta e gli ingredienti per come fare il ragù di carne alla bolognese, alla napoletana e alla barese.

Ragù di carne alla bolognese

Ingredienti per 4 persone

  • 15 g di funghi secchi
  • 1/2 spicchio di aglio
  • ¼ di cipolla
  • 1 costa di sedano
  • 50 g di lardo
  • 20 ml di olio extravergine di oliva
  • 250 g di polpa di manzo tritata
  • 50 ml di vino rosso
  • 300 g di passata di pomodoro
  • 1 pizzico di zucchero
  • sale e pepe

ragu-di-carne-alla-bolognese

Preparazione ragù di carne

  1. Fate rinvenire in una ciotola con acqua tiepida i funghi secchi. Pulite l’aglio, la cipolla e la costa di sedano.
  2. Tritate finemente il lardo, in una casseruola versate l’olio di oliva, il lardo e il trito preparato. Mescolate il tutto per cinque minuti e fate insaporire.
  3. Aggiungete i funghi, strizzati e spezzettati grossolanamente. Cuocete per due minuti.
  4. A questo punto unite la polpa del manzo tritata. Alzate la fiamma e fatela rosolare mescolando con un cucchiaio di legno per cinque minuti. Appena rosolata versate il vino rosso e fatelo evaporare.
  5. Aggiungete 300 g di passata di pomodoro, lo zucchero (serve a correggere l’acidità del pomodoro), salate e unite una macinata di pepe in grani. Mescolate e abbassate la fiamma.
  6. Mettete il coperchio e fate sobbollire per due ore, mescolando ogni tanto.

Il ragù di carne alla bolognese è pronto per condire la vostra pasta.

Ragù di carne alla napoletana

Ingredienti per 4 persone

  • 800 g in un unico pezzo di manzo (scamone)
  • 50 g di lardo a filetti
  • 2 cipolle
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 bicchieri (200 ml) di vino rosso
  • 70 g di concentrato di pomodoro
  • 300 g di passata di pomodoro
  • 20 ml di olio extravergine di oliva
  • sale fino e pepe

ragu-di-carne-alla-napoletana

Preparazione ragù di carne alla napoletana

  1. Lardellate la carne, (consiste nel perforare la carne con un apposito ago e nell'imbottirla di listarelle di lardo o di altri ingredienti grassi), soffriggetela nell’olio con un battuto di cipolle, aglio e il lardo rimasto, bagnatela in più riprese con il vino rosso (1 ora).
  2. Aggiungete la passata di pomodoro e il concentrato, cuocete ancora per due ore, salate e pepate.

Ragù di carne alla barese

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di carne di manzo a pezzetti
  • 70 g di cipolla
  • 400 g di pomodori da sugo
  • 1 spicchio di aglio
  • basilico
  • origano
  • 50 ml di vino rosso
  • 40 ml di olio extravergine di oliva
  • sale fino

ragu-di-carne-alla-barese

Preparazione ragù di carne alla barese

  1. Soffriggete nell’olio l’aglio, la cipolla tritata, aggiungete la carne, fatela colorire e quindi cospargetela con foglie di origano e basilico; lasciate rosolare.
  2. Bagnate con il vino rosso, fate evaporare, aggiungete i pomodori passati al setaccio e regolate di sale.
  3. Proseguite la cottura a fuoco dolce almeno 90 minuti.

FAQ: Come Fare il Ragù di Carne

  1. Qual è la differenza tra ragù e bolognese?

Il termine "bolognese" si riferisce specificamente al ragù tradizionale della città di Bologna. Tuttavia, il termine "ragù" è più ampio e può indicare diverse varianti regionali in Italia.

  1. Posso congelare il ragù di carne?

Assolutamente! Il ragù si presta bene al congelamento. Conservatelo in contenitori sigillati e scongelatelo lentamente prima di riscaldare per mantenere la consistenza.

  1. Posso usare carne di agnello nel ragù?

Certamente. La carne di agnello può aggiungere una nota distintiva al ragù. Assicuratevi di regolarne la quantità per equilibrare i sapori.

  1. Qual è il segreto per un ragù extra saporito?

La chiave è la pazienza nella cottura. Lasciate cuocere lentamente il ragù per consentire ai sapori di svilupparsi in modo armonioso.

  1. Posso sostituire il vino rosso nel ragù?

Sì, è possibile sostituire il vino rosso con brodo di carne o acqua, ma il vino contribuisce a arricchire il sapore complessivo del ragù.