Ricetta Crema Fritta

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Oggi vi sveleremo la ricetta della crema fritta, un dolce tradizionale che viene servito in diverse regioni d'Italia. A seconda della regione, può essere servito come antipasto, come contorno o come dessert. Per esempio la crema fritta alla bolognese o marchigiana viene accompagnata da un fritto misto di olive ascolane, verdura e carne fritta. Questa prelibatezza a Venezia al contrario viene gustata come dessert, soprattutto nel periodo di Carnevale.

Ingredienti per la ricetta della crema fritta

La ricetta è tuttavia molto simile in tutte le regioni e prevede come prima cosa la preparazione di una crema pasticcera molto densa, che viene, poi, fatta rassodare ancora ed infine impanata e fritta. Per preparare circa 40 cubetti di crema fritta gli ingredienti da utilizzare sono:

  • 500ml di latte fresco intero;
  • 3 tuorli d’uovo;
  • 100 gr di zucchero semolato;
  • 40gr di amido di mais;
  • 40 gr di farina di tipo 00;
  • 1 baccello di vaniglia.

Per l’impanatura e la frittura della crema fritta, invece, sono necessari:

  • 2 uova intere;
  • pangrattato q.b.;
  • olio di semi di arachidi q.b.

Come fare la crema fritta

Per preparare la crema fritta si deve iniziare preparando la crema pasticcera, versando tutto il latte in un tegame insieme al baccello di vaniglia, a cui avrete precedentemente rimosso i semini, e portate a bollore.

Intanto in una ciotola sbattete i tuorli d’uovo con lo zucchero semolato e i semi di vaniglia che avevate messo da parte fino ad ottenere un composto bianco, gonfio e spumoso. Infine incorporate l’amido di mais e la farina setacciati.

Unite ora il latte a filo al composto di uova. Quando avrete versato tutto il latte trasferite nuovamente il tutto nel tegame e fate cuocere mescolando continuamente con una frusta.

Fate cuocere bene la crema fino a che avrà una consistenza piuttosto compatta e versatela in una teglia, meglio se rettangolare, coperta con pellicola trasparente e stendetela con l’aiuto di una spatola allo spessore di 2 cm circa. Lasciatela raffreddare per circa due ore.

Quando la crema sarà ben fredda tagliatela a cubetti oppure a losanghe. Passate tutti i cubetti di crema prima nel pangrattato, poi, immergetelo nelle uova sbattute ed infine di nuovo nel pangrattato. Friggete i bocconcini di crema in olio di semi di arachidi ben caldo fino a doratura. Poi, scolateli e passateli nella carta assorbente per rimuovere l’olio in eccesso. Servite la crema fritta ben calda e spolverizzata con dello zucchero a velo.

Ti potrebbero interessare

Questo sito non utilizza cookie proprietari ma di terzi (Gooogle, Facebook). Cliccando su OK acconsenti all’uso dei cookie.